Categoria: News

25 febbraio 2016: presentato il Rapporto di monitoraggio della campagna LasciateCientrare su accoglienza, detenzione amministrativa e rimpatri forzati: “Accogliere: la vera emergenza”. Online il rapporto su accoglienza, detenzione amministrativa e rimpatri forzati. Il quadro tratto da questo anno di attività di monitoraggio, che ha riguardato CIE, CARA, CAS, Hot spots, centri per Minori stranieri non accompagnati nonché in alcuni casi e per ragione di emergenza, anche SPRAR e centri informali, è a dir poco desolante. Il sistema accoglienza in Italia non funziona, è fronte di business, è pensato in maniera tale da non produrre inclusione sociale e mantiene gli ospiti, soprattutto i più vulnerabili, in condizioni di non raggiungere una propria autonomia. Un sistema che ad avviso degli estensori del Rapporto (LasciateCientrare insieme a Libera e Cittadinanzattiva) va ripensato in maniera strutturale, nella definizione dei percorsi, degli standard minimi da garantire ai richiedenti asilo, della definizione degli spazi di accoglienza, dei rapporti fra istituzioni ed enti gestori. Il quadro evidenziato è senza dubbio parziale e al tempo stesso estremamente grave. Grave anche sul piano della trasparenza e della gestione degli appalti e dei servizi.

Commenti (0) Visualizzazioni:: 964

Categoria: News


El dolore de un sueño ...

Questo il titolo del convegno internazionale su salute e migrazioni che si terrà a Loja, Equador, dal 25 al 27 di febbraio 2016 - www.saludmigracion.org.
Il presidente Mario Affronti presenterà la Simm e l'esperienza e l'impegno di questi anni per la salute dei migranti nel nostro paese. A seguire Maurizio Marceca farà il punto su Salute pubblica e migrazioni e quindi un focus, da parte di Simona La Placa, sui minori stranieri. Chissà se da questo primo incontro nascerà una SIMM internazionale,  così come si auspica Riccardo Colasanti promotore di questa iniziativa che vede quindi la nostra Società insieme a tanti altri, protagonista. Tra le finalità, quella di creare una rete a livello internazionale dedicata alla salute di coloro che per motivi diversi sono costretti a lasciare il proprio paese.

Commenti (0) Visualizzazioni:: 2377

Categoria: News

La Strategia nazionale Rom, Sinti e Caminanti (RSC), in attuazione della Comunicazione n.173/2011 della Commissione Europea, ha come obiettivo generale quello di promuovere la parità di trattamento e l’inclusione economica e sociale delle comunità RSC nella società, di assicurare un miglioramento duraturo e sostenibile delle loro condizioni di vita, di renderne effettiva e permanente la responsabilizzazione, la partecipazione al proprio sviluppo sociale, l’esercizio e il pieno godimento dei diritti di cittadinanza garantiti dalla Costituzione Italiana e dalle Convenzioni internazionali. Dopo la pubblicazione, a fine 2012, della Strategia nazionale RSC, per la sua attuazione è stata istituita una Cabina di regia politica costituita da rappresentanze delle Istituzioni centrali e da rappresentanze degli Enti regionali e locali, compresi i Sindaci di grande aree urbane e le stesse rappresentanze delle comunità Rom, Sinti e Caminanti presenti in Italia. La Cabina di regia, che si è avvalsa dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) come punto di contatto nazionale, ha preso in esame le esperienze pregresse e ha costituito quattro Tavoli tematici nazionali: Lavoro, Salute, Istruzione e Tavolo giuridico.

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni:: 1362

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link