GrIS Lombardia

Il GrIS Lombardia nasce nel 2006. E’ un gruppo di spontanea adesione, non istituzionale di cui fanno parte circa 25 tra associazioni, strutture del privato sociale oltre a numerosi volontari e operatori di strutture sanitarie coinvolti a vario titolo e in varie forme nell’erogazione di servizi sanitari, di sostegno e di orientamento sanitario nei confronti delle persone immigrate indipendentemente dal loro status giuridico.

 

Finalità del GrIS è, in ultima analisi la promozione della salute del cittadino straniero.

 

  • Essere luogo in cui si raccolgono e diffondono capillarmente informazioni in particolare sugli aspetti normativi nazionali e regionali, sulle iniziative intraprese e sugli ambiti assistenziali attivati.
  • Essere luogo di “messa in rete” di competenze e risorse sia di tipo assistenziale, sia formative, sia di tipo organizzativo.
  • Costituire una realtà unitaria che, partendo dall’analisi delle attività svolte, sappia essere propositiva in termini politico – organizzativi individuando le aree critiche nella tutela della salute.
  • Esercitare un’azione di stimolo e di pressione nei confronti degli Enti locali e delle Direzioni delle varie Strutture Pubbliche. Per realizzare quest’ultimo obiettivo in questi anni si è avviata, come GrIS una difficile interlocuzione con la Regione Lombardia.

Lo scopo dell’iniziativa è duplice: da un lato fare il punto sulla situazione dell’assistenza sanitaria agli immigrati nel nostro paese, dall’altro discutere della specifica situazione lombarda. Esperti nazionali e locali hanno analizzato il tema da vari punti di vista ma con un’attenzione specifica alla tutela sanitaria come diritto per tutti. Il Convegno si è tenuto il 22 ottobre 2011 presso l’Aula Magna della Clinica Mangiagalli dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano dalle ore 8.00 alle ore 13.30.

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link