Corso "Presa in carico del disagio psichico e della vulnerabilità dei richiedenti asilo, tra pubblico e privato sociale"

Categoria: Formazione

 

Nell'ambito di un progetto FAMI viene organizzato dalla Prefettura di Vicenza in collaborazione con la Cooperativa sociale GEA e la Prefettura di Padova il corso "Presa in carico del disagio psichico e della vulnerabilità dei richiedenti asilo, tra pubblico e privato sociale", che prevede 4 giornate formative svolte nel periodo ottobre 2018 - gennaio 2019.

Il corso ha come focus il disagio psichico e la vulnerabilità dei richiedenti asilo ed è rivolto, seppure con indicazioni specifiche ad ogni ruolo professionale, ad una pluralità di figure quali: gli operatori socio-sanitari delle aziende sanitarie pubbliche e di enti, di associazioni e organismi di tutela dei richiedenti asilo; i mediatori linguistico-culturali; gli operatori dei centri di accoglienza, e/o operatori legali. In particolare il corso è rivolto agli operatori del territorio di Vicenza.

Tutti i dettagli del corso sono presentati nel programma.

Le inscrizioni si chiudono il 23 settembre, la segreteria scientifica darà conferma della selezione entro il 26 settembre 2018. Per effettuare l'iscrizione, compilare lo specifico modulo online.

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link