7 aprile 2017: Un servizio sanitario pubblico per la salute di tutte e tutti

Categoria: News

Il 7 aprile si terrà la seconda giornata europea contro la commercializzazione della salute e la privatizzazione della sanità (http://www.reseau-sante-europe.net/spip.php?article154). In Italia come in tutta Europa, infatti, sono in atto da tempo politiche più o meno esplicite che minano i sistemi di welfare di stampo universalista, aprendo al contempo lo spazio della salute agli investimenti di assicurazioni ed erogatori privati.

La SIMM, da sempre schierata a sostegno del Servizio Sanitario Nazionale, ha sottoscritto l'appello e aderito alla mobilitazione anche in ragione del fatto che le prime persone a soffrire dei processi di esclusione esacerbati dalla privatizzazione sono le persone con meno tutele e difese, tra cui gli immigrati.

Si tratta di un'occasione importante per affermare pubblicamente che la scelta più efficace ed equa per tutelare la salute di tutte e tutti è quella di un servizio sanitario nazionale pubblico e universalistico. Non mancano le evidenze, quello che serve è una presa di posizione forte e unitaria per invertire la rotta delle politiche.

Tutte le persone socie della SIMM sono invitate a sottoscrivere l'appello e a partecipare alle iniziative in costruzione nei territori (vedi qui l'elenco degli eventi in programma). L'invito è anche a mostrare la propria adesione appendendo un lenzuolo alla finestra della propria casa o luogo di lavoro, con le parole chiave della mobilitazione.

 

Sito: www.setteaprile.altervista.org
Facebook: https://www.facebook.com/events/1846375928952831/

Leave your comments

Post comment as a guest

0
Your comments are subjected to administrator's moderation.
  • No comments found

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link