GrIS Lazio


Il GrIS Lazio è il primo gruppo territoriale della SIMM. Costituito nel 1995 e ha fatto dell’integrazione tra operatori di servizi del pubblico e del privato sociale la sua peculiarità e la sua forza.

Scarica un articolo del 2008 sulla storia del GrIS Lazio

Scarica l'introduzione alla storia del GrIS Lazio del 2012

Scarica un articolo del 2012 sulla storia del GrIS Lazio

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Anno costituzione: 1995

Referente 2017-2020: Chiara Simonelli

Gruppo di lavoro: Paola Capparucci, Salvatore Geraci, Filippo Gnolfo, Doriana Leotta.

Gruppi tematici: GrIS rom e sinti; GrIS richiedenti e rifugiati; GrIS sanità pubblica; GrIS salute orale
Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Regolamento GrIS Lazio

Pubblicazioni a cura del GrIS Lazio

Normativa della Regione Lazio per l'assistenza agli stranieri

Link alla pagina GrIS Lazio vecchio sito

 

2019 - Assistenza sanitaria agli stranieri non appartenenti alla U.E: precisazioni a seguito dell’entrata in vigore della Legge n. 132/18.

2019 - Autodichiarazione di Effettiva Dimora.

2018 - DGR 950 del 16.10.18. Indicazioni e procedure per l’accoglienza e la tutela sanitaria dei richiedenti protezione internazionale.

2015 - nota 659133 del 30.11.15. Giubileo straordinario della misericordia anni 2015/16: indicazioni operative per la gestione degli aspetti amministrativi per le prestazioni sanitarie erogate ai pellegrini.

2015 - nota 527930 del 5.10.15. Attuazione di un piano di intervento socio sanitario rivolto agli immigrati stanziali presso gli insediamenti abusivi ed edifici occupati delle Aziende USL RM/A, RM/B, RM/C, RM/D, RM/E. Richiesta di referenti aziendali.

Piano Stanziali presso insediamenti occupati

2015 - nota 435502 del 7.8.15. Iscrizione volontaria al SSR di stranieri non appartenenti alla UE e cittadini comunitari. Creazione di deroga temporanea per assegnazione del MMG.

2015 - nota 408495 del 28.7.15. Verifica dell'omogenea applicazione sul territorio regionale dell'Accordo 255/CSR 2012. Invio scheda di monitoraggio

2015 - Determinazione G09086 del 22.7.15. SAMIFO: individuazione quale struttura sanitaria a valenza regionale per l'assistenza sanitaria ai migranti forzati.

2014 - DCA U00366: modifica DCA U00158 (esenzioni ticket per minori non accompagnati e richiedenti protezione internazionale)

2014 - Scheda riassuntiva ripartizione Fondi CIPE - 2008 - 2012

2014 - nota n. 461873 del 11.8.14 Iscrizione al SSR di minori stranieri non appartenenti all'UE, figli di genitori STP

2014 - nota n. 461128 del 8.8.14 Assistenza sanitaria ai cittadini stranieri in transito sul territorio regionale a seguito di sbarchi sulle coste italiane

2014 - nota n. 415521 del 17.7.14 Assistenza sanitaria ai cittadini stranieri presenti in Regione a seguito sbarchi

Allegato 1 alla nota 415521 della Regione Lazio

Allegato 2 alla nota 415521 della Regione Lazio

2014 - nota numero 328086 del 9.6.14 “Disposizioni regionali in merito al rilascio codice ENI”

2014 - Bur 43 del 29/5/2014. DCA U00158: esenzioni ticket per minori non accompagnati e richiedenti protezione internazionale, ...

2013 - Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Numero 106 del 27/12/2013 (pgg. 524:554) obiettivi "contrasto disuguaglianze"

2013 - Determinazione G01441 del 4 novembre 2013

2013 - Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Numero 14 del 14/02/2013 (pgg. 184:189) Progetto contro disuguaglianze

2013 - Determinazione per la nomina Gruppo di lavoro regionale per la promozione e la tutela della salute degli immigrati

2013 - Rimborso trasporto dializzati non residenti

2013 - Ricepimento Accordo Stato Regioni

2013 - Iscrizione minori STP (solo con Codice Fiscale)

2013 - Iscrizione annuale SSR per richiedenti protezione internazionale

2012 - Iscrizioni madre comunitarie di cittadini italiani

2012 - Ripartizione fondi CIPE per assistenza STP

2011a - Lettera ai Direttori Generali - Ospedali

2011b - Determinazione Programma regionale formativo e finanziamento

2011c - Programma regionale e Indicazioni metodologiche

2010a - Lettera ai Direttori Generali - Aziende USL

2010b - Determinazione Programma regionale formativo e finanziamento

2010c - Programma regionale e Indicazioni metodologiche

2010 - Delibera Guida pratica assistenza cittandini non comunitari

2010 - Allegato Delibera Guida pratica

2010 - Iscrizione al SSR per stranieri con pds asilo politico o protezione sussidiaria rilasciato da questure non regionali

2010 - Iscrizione al SSR per stranieri con pds asilo politico o protezione sussidiaria

2010 - Chiarimenti assistenza comunitari

2010 - Chiarimenti sul codice ENI (Europeo non iscritto)

2010 - Ticket per STP. Nuove codifiche di esenzione

2010 - Chiarimento su iscrizione obbligatoria per studenti già minori in affido

2010 - Nota sull'iscrizione al SSR di coloro che sono in fase di regolarizzazione

2010 - Nota assistenza sanitaria Rumeni: certificato sostitutivo ed ENI

2009 - Nota assistenza sanitaria Belgi e Rumeni: certificato sostitutivo

2009 - Nota interventi preventivi, curativi e riabilitativi dipendenze STP e ENI

2009 - Nota "divieto di segnalazione"

2009 - Circolare assistenza sanitaria ultrasessantacinquenni

2008 - Precisazione ticket per STP

2008 - Nota assistenza sanitaria stranieri richiedenti protezione internazionale

2006 - Nota iscrizione SSR pds umanitario, asilo, richiesta asilo

2005 - Delibera 427/2005 per l'assistenza protesica agli STP

2005 - Modello allegato per l'assistenza protesica agli STP

2004 - Nota rinnovo iscrizione SSN stranieri attesa/rinnovo pds

2004 - Indicazioni mediazione linguistico culturale nelle strutture sanitarie

1999 - Circolare assistenza STP e esenzione ticket

Care colleghe e cari colleghi del GrIS Lazio,
vi scrivo con grande tristezza per darvi una notizia che mi riempie di dolore: è morta, nella sua casa a Roma, l’amica e collega Maria Edoarda Trillò. Sono certo di condividere con molti di voi il senso di vuoto, lo spaesamento, l’incredulità e forse la rabbia per questa prematura morte di Maria Edoarda. Ci siamo incontrati quasi 30 anni fa grazie al comune impegno per la salute degli immigrati e poi dei rom e da allora le nostre strade si sono incrociate sempre più spesso condividendo impegno professionale, una visione comune della politica sanitaria e più in genere del significato di Bene Comune ma anche una sincera e profonda amicizia. Maria Edoarda è stata per molti di noi l’esempio della coerenza istituzionale nel lavoro per una salute senza esclusioni, antesignana di una offerta attiva di cure e di prevenzione non teorica ma cercata e vissuta in prima persona, dell’impegno generoso e fiducioso, del credere nel lavoro di rete spesso sperimentando percorsi inaspettati (vedi l’intuizione comune ad un pugno di amici/colleghi di mettersi a lavorare insieme, con le proprie diversità e contraddizioni, in quello che sarebbe diventato il GrIS Lazio) ... Ci ha testimoniato entusiasmo e altruismo ma anche indignazione e decisione, ha coniugato inventiva e concretezza ...
Ti abbracciamo Maria Edoarda con la fierezza di averti scelta, poco meno di un mese fa, come portavoce del nostro GrIS. E continuerai ad esserlo con il ricordo della leggerezza del tuo sorriso e la forza delle tue convinzioni.

Salvatore Geraci

(23 novembre 2016)

23 enti e  associazioni presenti nel GrIS Lazio il 26 ottobre 2016 hanno eletto il nuovo portavoce della rete per i prossimi 4 anni. La dottoressa Maria Edoarda Trillò dell'Associazione Culturale Pediatri sarà il riferimento per gli operatori socio sanitari del Lazio che dal 1995 nel GrIS, come unità territoriale della Società italiana di Medicina delle Migrazioni, si impegnano perché i cittadini stranieri abbiano accesso alle cure senza discriminazioni e esclusioni. Con lei coordineranno i lavori del GrIS Lazio: Paola Capparucci (Asl Roma 2 come referente dell'Assemblea), Filippo Gnolfo (Asl Roma 1 come referente del Gruppo di lavoro sanità pubblica), Doriana Leotta  (Asl Roma 3 come referente del Gruppo di lavoro rom e sinti), Anita Carriero (Medu come referente Gruppo di lavoro richiedenti e rifugiati) e Salvatore Geraci (Caritas come referente dell'associazionismo presso il Gruppo regionale Immigrati e salute).

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link