Corso di formazione "Articolo 32: individuo, collettività, diritti. La salute della persona immigrata"

Categoria: Formazione

Il GrIS Emilia-Romagna ha organizzato il corso di formazione "Articolo 32: individuo, collettività, diritti. La salute della persona immigrata" che si svolgerà nelle giornate del 3 novembre, 10 novembre, 17 novembre, 1 dicembre 2017, presso la Caritas di Reggio Emilia (via dell’Aeronautica 4).

Il corso si propone di promuovere la cultura della mediazione e del dialogo inter- e transculturale nel personale sociosanitario, fornendo al professionista il supporto teorico e il sostegno alle competenze per potersi definire culturalmente competenti in ambito socio-sanitario. Il perfezionamento professionale nelle competenze culturali deve mirare a garantire la qualità dei trattamenti per la popolazione migrante, in termini di pari opportunità e non discriminazione. Di fatto, avere competenze culturali significa riuscire a superare i pregiudizi personali e professionali, potenziare la comprensione e la consapevolezza di fattori quali la diversità, la cultura, la marginalità e l’esclusione, conformare a situazioni particolari e individuali il proprio agire.

Nel suo insieme l’evento formativo, strutturato in 4 pomeriggi, intende fornire l’insieme delle conoscenze, capacità di comprensione e abilità che permettono al professionista della salute di fornire un’assistenza coerente con le diverse necessità del paziente, al fine di evitare, da un lato, la standardizzazioni e, dall’altro, il pericolo di basare l’assistenza su una valutazione superficiale, stereotipata ed etnocentrica pensando, erroneamente, che tutti i soggetti appartenenti a un dato gruppo culturale abbiano le medesime esigenze di salute.

Le iscrizioni si chiudono il 27 ottobre e possono essere fatte attraverso il relativo form online.

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link