Categoria: News

''L'aumento dei controlli e della sorveglianza - spiega Antonio Virgilio, capo missione in Italia di Medici Senza Frontiere - non sta frenando le persone che tentano di raggiungere il nostro continente. Queste persone affrontano maggiori rischi, viaggiano in imbarcazioni più piccole e precarie e per più giorni. Hanno bisogno di maggior assistenza medica rispetto al passato: arrivano scioccati, distrutti, disidratati, con bruciature, ipotermia, ossa rotte''. Nei primi sei mesi del 2008, gli attracchi nell'isola a sud di Agrigento sono raddoppiati, passando da 71 a 146. Addirittura triplicato il numero dei migranti sbarcati sulle nostre coste. Cambiano le rotte dell'immigrazione e con esse anche il tipo di popolazione migrante. Quest'anno sono aumentate le donne ed i bambini che si avventurano nella pericolosa traversata del Canale di Sicilia. Incrementi, rispettivamente, dell'11% e del 4,6%. (Medeu.it)

Commenti (0) Visualizzazioni:: 306

Categoria: News

La Commissione Politiche dell'Unione europea della Camera ha espresso, per parte sua, parere favorevole sul decreto-legge 112/2008, invitando le Commissioni di merito a valutare l'opportunita' di una modifica dell'art. 37 (quello che modifica l'art. 1, co. 2 D. Lgs. 286/1998) atta ad evitare che il cittadino comunitario sia discriminato rispetto allo straniero. Molto positivo il lavoro svolto dall'On. Sandro Gozi (PD) sul punto. (Sergio Briguglio)

Commenti (0) Visualizzazioni:: 387

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link